progetto formativo " cittadini in cammino" Stampa
Scritto da RENATO FRANCO NATALE   
Lunedì 02 Marzo 2009 14:33

Il Comitato Don Diana, Libera/Caserta, Associazione Jerry Essan Masslo, Ass. Sinistra 2000 , Coop. Eureka, Ass. Scuola di Pace don Diana, e Associazione Amici della Musica ,nell’ambito del Progetto

“ Cittadini in cammino “ , finanziato dall’assessorato alla formazione della Regione Campania, hanno organizzato un corso di formazione articolato in tre percorsi , più un laboratorio ; i tre percorsi sono :

formazione alla politica responsabile

Teatro dell’Oppresso,

Giornalismo d’inchiesta

Alle tre aree formative va aggiunto un Laboratorio di giornalismo di inchiesta

 

Ogni percorso si articola in moduli con la partecipazione di relatori universitari e/o esperti di livello nazionale  .

 

si è concluso il

 Corso di formazione alla politica responsabile ( cittadinanza attiva ) 

che ha visto la partecipazione di oltre 40 persone, molti giovani, che hanno assistiti e attivamente partecipato agli incontri con competenti professori della Facoltà di scienze politiche dell'Università Federico 2° di Napoli . Ringraziamo i docenti che con professionalità e competenza hanno afrontato i temi oggetti per percorso formativo ;

Prof. Armando Vittoria

Prof. Michele Mosca  

Prof. Marco Musella

Lunedì 27 Aprile comincia il  

Corso di formazione alla cittadinanza attiva con le tecniche del  Teatro dell’Oppresso  , guidato dalla Dr.ssa Cristina Crisafi ,  

Si articola in 4 moduli di 4 ore ciascuno a cominciare dal giorno Lunedì 27 Aprile , ore 16,00  ; gli altri moduli saranno a cadenza settimanale in giorni che verranno stabiliti insieme ai partecipanti durante il primo incontro. Il corso, che si terrà con le tecniche del teatro immagine, teatro giornale e teatro forum, terminerà con una rappresentazione finale aperta a tutta la cittadinanza.

 

Il Percorso formativo di Giornalismo di Inchiesta , si avvierà  dopo il 15 MAGGIO IN DATE CHE VERRANNO COMUNICATE SUCCESSIVAMENTE, e si avvarrà della competenza di alcuni giornalisti provenienti da testate ed emittenti giornalistiche di livello nazionale.

  

Il Laboratorio di giornalismo di inchiesta prevede un numero da 10 a 20 partecipanti , che dovranno garantire la presenza a tutti e tre i percorsi formativi ; è possibile fare richiesta di partecipazione con le stesse modalità di cui sopra.

Ultimo aggiornamento Domenica 19 Aprile 2009 15:46